martes, 13 de marzo de 2012

Cannelloni di melanzane (quasi) / Canelones de berenjenas (casi)


In realtá sono falsi cannelloni.
I veri cannelloni si fanno con la pasta fresca all'uovo: sono strisce di pasta che arrotolate e riempite formano un tubetto delizioso.

Lo dice anche The geometry of pasta..

The Geometry of Pasta - CANNELLONI 

Non sono crespelle ripiene arrotolate, non sono melanzane o zucchine arrotolate.
Certo che se uno é celiaco o ha un amico celiaco e vuole fare un primo ripieno che vagamente ricordi i cannelloni ,allora puó smettere con la filologia e accettare che uno chef  inglese  proponga dei cannelloni di melanzana.
Che sono pure buonissimi. Questo si bisogna riconoscerlo.
Il piatto in questione é proposto da Phil Vickery nel suo libro Seriously Good: gluten free cooking .


 Ingredienti
  • 1 melanzana grande tagliata a fette longitudinali
  • 150 gr di ricotta
  • 100 gr di parmigiano
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 2 cipolotti tritati
  • 100 gr di riso basmati bollito
  • 1 uovo sbattuto leggermente
  • qualche foglia di basilico
  • un pizzico di origano 
  • 2 pomodori tagliato a dadini piccoli (concassée)
  • Olio
  • Aceto balsamico
  • Sale e pepe

Accendere il forno a 200 gradi
Grigliare le melanzane su una piastra leggermente unta d'olio. Quando sono leggermente dorate toglierle dalla griglia e metterle da parte. Ovviamente questa parte va fatta a rate a meno che si abbia una griglia enorme, ma proprio enorme.
Preparare il ripieno: In una ciotola unire la ricotta, il parmigiano, l'origano, i cipolotti, l'aglio, i riso e l'uovo: mescolare e condire con sale e pepe.
Stendere il composto sulle fette di melanzana, coprire con una fogliolina di basilico e poi arrotolare la fetta. Per fare questo lavoro gli strumenti ideali sono gli indici...come arrotolano le dita non arrotola nient'altro..
In una teglia unta con un po' d'olio adagiare i rotolini di melanzana, regolare di sale e pepe e condire con un filo d'olio.
Infornare e cuocere per 15/20 minuti.
Nel frattempo condire i pomodori con olio, aceto balsamico, sale e pepe.
Una volta cotti i "cannelloni" distribuire sopra il pomodoro, qualche foglia di basilico e servire.

Anche questa ricetta la dedico allo Starbooks di Menú Turistico.


CANELONES DE BERENJENA (CASI)

En realidad son falsos canelones.Los canelones reales están hechos con pasta fresca al huevo: son tiras de masa que se enrollan para formar un tubo relleno d delicioso.

También lo dice The geometry of pasta..

The Geometry of Pasta - CANNELLONI

No son crepes o panqueques ni berenjenas, ni calabacínes enrollados y rellenos
Ciertamente, si uno tiene enfermedad celíaca o tiene un amigo con enfermedad celíaca y quiere hacer un plato con un relleno que vagamente recuerde los canelones entonces puede dejar de ser tan filologico y aceptar que un chef británico proponga canelones de berenjena.
Que son deliciosos. Esto es cierto.
El plato en cuestión es propuesta por Phil Vickery en su libro,


 

Ingredientes
  • 1 berenjena grande, cortada en rebanadas a lo largo
  • 150 gramos de ricota
  • 100 g de parmesano (questo rallado)
  • 1 diente de ajo picado
  • 2 cebollitas de verdeo picados
  • 100 gramos de arroz basmati hervido
  • 1 huevo ligeramente batido
  • unas cuantas hojas de albahaca
  • una pizca de orégano
  • 2 tomates, cortados en cubitos pequeños (concassée)
  • Aceite
  • Vinagre Balsámico (Aceto)
  • Sal y pimienta

Enciender el horno a 200 grados
Asar las berenjenas en una placa ligeramente aceitada. Cuando estén ligeramente dorados retire de la parrilla y reservar. Obviamente, esta parte debe hacerse en tandas a menos que tenga una parilla enorme, pero enorme.
Preparar el relleno: En un bol mezclar ricotta, parmesano, orégano, cebollitas, ajo, arroz y el huevo: mezclar y sazonar con sal y pimienta.
Extender la mezcla sobre las rebanadas de berenjena, cubrir con una hoja de albahaca y luego enrollar la feta. Para realizar este trabajo las herramientas ideales son los índices ... No hay nada como los dedos para enrollar ..
En una asadera untada con un poco de aceite sentar los rollos de berenjena, condimentar con sal y pimienta y rociar con un poco de aceite.
Hornear durante 15/20 minutos.
Mientras tanto, condimentar los tomates con aceite de oliva, acetobalsámico, sal y pimienta.
Una vez cocidos los "canelones", distribuir arriba los tomates, las hojas de albahaca y servir.





11 comentarios:

La Gaia Celiaca dijo...

molto carini questi finti cannelloni, da provare!

Micol dijo...

ma che bontà!!! farò questi "cannelloni" al più presto! sì, sì!! non me li faccio scappare! ;)
BRAVISSIMA! :)

sabrinalivia dijo...

adoro le melanzane....quindi li proverò grazie x la ricetta

Loredana dijo...

E pensare che le melanzane alla griglia sono in frigo che aspettano di essere utilizzate!!

Bella idea farne dei cannelloni!

ciao loredana

il cucchiaio magico dijo...

questo Phil non lo conoscevo, ma i tuoi cannelloni mi piacciono da impazzire.

Gio dijo...

idea ottima, quel libro mi sembra un ottimo suggerimento!
buona settimana

BuonaCucina dijo...

L'aspetto è molto invitante e l'idea mi piace molto: domani mi cimento e li preparerò per pranzo!
Grazie per la ricetta
Laura

Max dijo...

Cannelloni o no...sono ottimi, io che adoro verdure e riso, ne andrei a nozze...ciao.

Pikerita dijo...

¡Qué delicia Glufri... me encanta!
Besotes

fantasie dijo...

aLLORA MI CONSIGLI DI COMPRARLO QUESTO LIBRO?

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Gaia: ..visto che se sono "finti" valgono la pena...

@Micol: corri allora !!

@sabrinalivia: allora é la ricetta perfetta !!

@Loredana: ecco qui la soluzione alle melanzane in frigo..!!

@il cucchiaio magico: Phil (e noi blogger..solo per nome li chiamiamo) ha scritto un paio di libri "gluten free" controllati dall'associazione celiachia brittanica.

@Gio: visto..carino anche senza glutine no..??

@Buona Cucina: soluzione veloce per fare i cannellone senza ...glutine..

@Max: unire riso e melanzane é ottimo,anche per me sono ingredienti che amo !!

@Pikerita: son ideales para nuestras chicas !!

@Stefania: Se vuoi un libro con spunti e ricette si, se vuoi un libro "senza glutine" no...Baci

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

ShareThis