martes, 18 de enero de 2011

Tarta de repollo y speck


versione italiana in basso

El invierno llama a alimentos más consistentes y abundantes, parece que existe una tendencia atávica  a consumir comida mas calórica, con una mayor cantidad de grasas, a pesar de la calefacción, los radiadores y la calefacción global…

Esta es una receta preparada en una tarde de invierno boreal mezclando las verduras de estación y sabores que recuerdan los Alpes.
Para quienes están viviendo el verano austral, pueden imaginar el frio del invierno y conservar la recetas para una época con menos luz.

Ingredientes: 
- Para la masa brisée:
  • la receta se encuentra aquí.
- Para el relleno:
Un repollo de mediana dimensión
100 gr de speck (es un fiambre italiano ahumado, del Trentino, se puede substituir con otro fiambre ahumado
2 dientes de ajo (o a gusto)
1 huevo
50 gr de queso mantecoso
50 gr de queso fresco untable
30 gr de queso rallado
Aceite de oliva
Sal e pimienta


Preparar la masa briseé.
Forrar un molde con la masa y cubrir con papel manteca cubierto con un peso (porotos/judías)  y cocer en horno a 180 grados durante 10 minutos. Sacar del horno, quitar el peso y reservar.
Limpiar el repollo y estufar las hojas con los dientes de ajo y un poco de aceite en una olla, mezclando de vez en cuando, poner sal y si necesario agregar un poco de agua (poca pues las verduras largan su agua)
En un bol mezclar el queso cremoso y el fresco, añadir el huevo y mezclando bien, si lo hacen en una procesadora es más simple y rápido.
Cortar el fiambre en cuadraditos y agregarlo a la preparación con los queso.
Añadir el repollo estufado y mesclar bien todo.
Verter sobre la masa brisée, espolvorear con el queso rallado y cocer en horno durante 10-15 minutos a 180 grados.  

TORTA SALATA DI VERZA E SPECK




L’inverno richiama alimenti ricchi e abbondanti, pare che ci sia un atavica tendenza a consumare piatti piú calorici, con una maggiore quantitá di grassi, nonostante i termosifoni, il riscaldamento e l’effetto serra…
Questa é una ricetta nata una sera di inverno boreale mescolado verdure di stagione e sapori che ricordano la montagna

LA RICETTA LA TROVATE IN BLOG GLU-FRI DONNE SUL WEB

30 comentarios:

La Gaia Celiaca dijo...

che buona! mi piace un sacco!
e poi... con questa verza... non è la ricetta MTC???? ....
destrutturando destrutturando questi involtini possono diventare qualsiasi cosa!!!!

la famosa quirze, o verziche che dir si voglia, no? (la pronuncia è alla franscese... tipo poirot per intendersi)

vabbé, stamani sono impazzita, non ci fare caso!

Fabiola dijo...

quanto mi paice questo piatto.....brava.

Pikerita dijo...

Que rica Glufri!!!
Ahora ando con prisas pero luego vuelvo para anotar la receta.
Besotessss

Felix dijo...

Non sai che darei per avere proprio quella fettina lì!!!
Un bacione Simo :-)

L'acqua 'dorosa dijo...

Ottima soluzione per impiegare la verza! Come al solito il tuos ito è una risorsa. Un abbraccio Carla

Gio dijo...

che buona questa torta rustica! fa venire l'acquolina, mi piace tanto il mix di formaggi che hai fatto
sempre brava simonetta!

Italiansalaatti dijo...

Io sono una grandissima fan di torte salate, e questa mi sembra davvero deliziosa!! Quando preparo questo tipo di torte scelgo in genere formaggi come parmigiano, provolone o anche gouda stagionata grattugiata, che poi addolcisco aggiungendo un poco di panna di soia. Dici che si potrebbe fare anche con questa torta? A vedere la foto mi viene proprio l'acquolina in bocca! :D

Roberta dijo...

ciao! complimenti! ricetta ricca e saporita! segno! ^_^

mondraker dijo...

Menuda mezcla!!!

ELel dijo...

Fa proprio aria di montagna!

Caminarsingluten dijo...

Hoy hemos comido repollo, pero si llegamos a ver esta deliciosa receta antes, lo hubieramos hecho asi.

Besotes

Ana y Víctor.

Edda dijo...

Scalda non solo la pancia, una bellissima idea per un golos inverno ops scusa non per te ;-) Un abbraccio

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Gaia: accidenti non ci ho pensato che andasse bene per l'mtc..!

@Fabiola: si con lo speck !!

@Pikerita: graciassss...

@Felix: te la mando !! Ho comprato il libro: bellissimo !!!!

@Carla: si a voltre non si sa che cavolo con la verza..(scusa l'orrendo gioco di parole..), baci

@Gio: ricetta svuotafrigo

@Italiansalaatti: adesso provo a farla con il tuo mix di formaggi !!

@Roberta: grazie !!

@mondraker: ja ja....mezcla y mezcla !!

@Elel: è vero !!

@Ana y Victor: mucho repollo para el largo invierno..!!

@Edda: non ci crederai ma sono in vacanza a ......Milano...! (non ridere per favore ..).

lucy dijo...

vorrei essere lì una di queste sere di inverno boreale a mangiare una di queste squisitezze!

Mapi dijo...

Mi piacciono da morire le torte salate con le verdure e questo ne è un esempio perfetto! :-P

Sabrine d'Aubergine dijo...

Mi chiedevo cosa fosse il repollo... e ho immaginato il classico gallo nel pollaio. Solo, con una corte di galline adoranti... E invece scopro che è una verza! Adesso vado a vedere la ricetta: sperando di non doverla leggere a testa in giù...
Ciao!

Sabrine

Elga dijo...

Mi piace tantissimo questa torta salata, sarebbe stata perfetta nella mia settimana del cavolo :D

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Lucy: se una notte di inverno un viaggiatore......un abbraccio

@Mapi:,,,ce le facciamo al prossimo aperitivo cialtrone !! Baci

@Sabrine: ti confesso che so strapollo ho avuto dei problemi anche io: chiedevo datemi un cavolo e quando mi dicevano ecco li il repollo dicevo il pollo no..! Il cavolo..PS sono ancora a testa in su !! Baci da nord

@Elga: bella la settimana del cavolo !! Grazie !

Gunther dijo...

che bella torta salata, ma si riesci a trovare lo speck in argentina per curiosità?

Muscaria dijo...

Anche io pensavo che fosse per l'MTC! Non puoi non presentarla è fantastica, ne voglio una fetta subito!!!
Ora vado a rubare la ricetta :P

Bacioni cialtroni

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Gunther: no ma trovo salumi affumicati..e pastron...

@Muscaria:...ma accidenti perché non ci ho pensato prima !!!!

Muscaria dijo...

Presentane due di ricette, questa non puo' mancare, davvero!!!

Un bacione!

Deborah dijo...

Ma questa ricetta è semplpicemente favolosa!!!! HO proprio un cavolo verza in frigo che aspetta...
Baci, Deborah

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Muscaria: adesso chiedo alle signore giudici..

@Deborah:..ecco non farlo piú aspettare il cavolo !!

merendasinoira dijo...

Ciao, siamo sempre quelle di Metti un finocchio a cena (stavolta Gaia lavora dietro le quinte!)
Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html

terry dijo...

La verza con lo speck la gusto spesso, ottima l'idea della torta salata che li abbraccia! brava! :)

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@merendasinoira.:..ci provo !!!

@terry: grazie carissima !

Sabrine d'Aubergine dijo...

Ancora a nord? Congelata? Con o senza repollo? Sono passata per un saluto.. A presto,

Sabrine

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Sabrine: congelata senza repollo !!

Cappera dijo...

Buongiorno Simonetta, avrei bisogno di un tuo indirizzo di posta elettronica per poterti inviare una e-mail
grazie
Emanuela

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

ShareThis