viernes, 25 de febrero de 2011

Albondingas de quinoa con dip de mango y menta







versione italiana in basso

1507,  en un algun lugar perdido de la  America del Sur

Sancho: "Gonzalo, cuidado, lleganon dos indios!!"
Xatualpa: "No os preocupéis: venimos en paz"
Gonzalo: "Como sabéis nuestro idioma?"
Xatualpa"Estudiamos con los jesuitas"
Gonzalo"Ah, ¿ya llegaron? Siempre rapidos estos...Es cierto que los jesuitas son garantía de una buena educacion. Pero ahora basta de palabras. Llevenos donde está el oro o se var arrepentir!!"
Xatualpa "¿No os preocupéis caballeros. Cual oro, tenemos, rojo, marron, beige y otros colores?"
Gonzalo: "El oro es...color oro, y vamos ya, Sancho vamos!"
Xatualpa"Por supuesto caballeros. Vamos"
Despues de un camino en la montañas con el calor torrido.
Xatualpa: "Este es el oro marron: proeben esta bebida"
Gonzalo: "No! ¿no entendeis indios semicivilizados? ¡¡quiero el oro, el que se mastica!!"
Sancho: "Pero como se llama esto?"
Xatualpa: "Xoctolat"
Sancho. "Gonzalo, mira está bueno, está buenisimo, Si lo vendemos a estos belgas golosos, estos que hacen siempre esto pastelitos chiquitos, estos que son como ...si si ...podemos hacer un buen negocio, deja el oro que es peligromo" con voz baja "y somos disertores no te acuerdas...si llega este Cortez nos mata.."
Gonzalo: "No,  quiero oro!!"
Despues de otro camino en campos abiertos bajo el sol
Xatualpa: "Este es nuestro oro rojo"
Gonzalo: "Y que demonio es esto?"
Xatualpa: "tomatl"
Gonzalo: "Indio cabezon, quiero oro, entiendes,  el amarillo !!"
Sancho: "Pero Gonzalo esto esta bueniiisimo, lo podemos vendere al genoves este que le encanta comer y lo podemos vender a los napolitanos, que le gusta tanto la masa de pan...nos hacemos ricos !!"
Gonzalo: "Sos un tonto Sancho!"
Cammino cuesta arriba en la montañas llegano a una molienda.
Xatualpa: "Este el oro mas valioso"
Gonzalo: "Que crees que soy un pajaro? Yo semilla no como! Quiero oro como te lo puedo explicar!!"
Sancho "y este que es?"
Xatualpa: "Quinoa"
Sancho: "Por favor señor caballero indio les puede dar el oro a este Gonzalo, que yo me quiro rajar?
Xatualpa: "Por supuesto, ahí está: tomen lo que quieren!"
Gonzalo: "El oro!! El oro !! El oro !!. Corremos Sancho que lo logramos, ahora corremos como el viento"
Amigo de Xatualpa: "Por qué le diste el oro, sin nada a cambio?"
Xatualpa: "Porque la cosa preciosa me la dieron, las informaciones que necesitaba: ahora venderemos xocolatl a los belgas y tomatl a los napolitanos."
Amigo di Xatualpa: "Y la quinoa"
Xatualpa: "La quinoa es solo para nosotros, demasiado preciosa para estos bobos conquistadores europeos"

Y esto es para ellas y el  y su desafio del mes de febrero: las albondigas!!

Ingredientes:

Para las albondigas:

  • 250 gr di semilla de quinoa
  • 1 cebolla chiquita
  • 1/2 morron
  • 1 gajo de ajo
  • 2 cucharadas aceite de oliva
  • 1 huevo
  • 40 gr de parmesano (*)
  • una cucharadita de comino en polvo (*)
  • una cucharadita de pimenton ahumado (*)
  • pan rallado sin gluten


Para el dip de mango

  • 1 mango
  • 200 gr de yogurt natural (*)
  • 2 cucharadas de almibar 
  • 1 cucharada de menta picada
  • 1 cucharada de aceto o vinagre (*)
  • Sal y pimienta negra


(*) apto para celiacos

Lavar la quinoa bajo el chorro de agua. Es limpia cuando dejándola en recipiente con agua, el agua queda transparente.
Poner en una olla 3 veces la cantidad de quinoa, llevar el agua a hervor y hechar las semillas.
Despues de 15 minutos tienen que estar tiernas y abiertas, colarla y dejar enfriar.
Mientras tanto rehogar las verduras en un poco de aceite de oliva y dejar enfriar.
En un bol mezclar la quinoa con las verduras, agregar el huevo y el queso y las especias, salpimentar y mezclar bien.
Formar unas albondigas con la mano y pasarla en pan rallado.
Aceitar una asadera poner la albondigas y llevar a horno fuerte durante un 30/40 minutos, dandole una vuelta cuando hagan una costra abajo (la costra tiene que ser ya bastante crocante si no se desarman.

Para el dip de mango y menta

Preparar un poco del almibar con un 1/4 de vaso de agua y ugual cantidad de azucar: llevar a hervor y dejar que la preparacion come la consistencia de un almibar liviano.
Triturar la polpa del mango
Picar la menta
En un bol poner el yogurt y agregar el mango y la menta. Versar el aceto, el amibar y salpimentar.

PS:
La quinoa es un cereal sin gluten que tiene muchisimas propriedades nutricionales, es un alimento completo y un verdadero tesoro de proteinas

Il dip es fresco, agridulce y se combina bien con el crocante de las albondigas de quinoa.




POLPETTE DI QUINOA E DIP DI MANGO E MENTA




1507, in un luogo sperduto qualche parte in Sud America

Sancho: "Gonzalo, attento, arrivano due indios"
Xatualpa: "Nun ve preoccupate: vennimmo in pace"
Gonzalo: "Come sapete la nostra lingua, poffarbacco?"
Xatualpa "Abbiamo studiato con li Gesuiti"
Gonzalo "Ah, sono giá arrivati?  Rapidi, quelli, come sempre. E' pur vero che i gesuiti sono garanzia di una buona formazione. Ma ora bando alle ciance. Portaci dove c´é loro o te ne pentirai!"
Xatualpa "Ripeto nun ve preoccupate cavalieri. Che oro desiderate? Ne tennimmo de svariati  colori: rosso, marrone, beige i?"
Gonzalo: "L'oro è oro ... e andiamo ora, Sancho muoviti!"
Xatualpa "Certo, lor signori, iamme "
Dopo una strada in montagna con il caldo torrido.
Xatualpa: "Chisto é l'oro marrone: provate 'sta tazzulella de 'sta bevanda"
Gonzalo: "No, non capisci  indian semi-civilizzati, voglio l'oro quello che si morde!"
Sancho: "E come si chiama questo?"
Xatualpa "Xoctolat"
Sancio. "Gonzalo, guarda è buono, è fantastico, se lo vendiamo a quei golosi belgi, quelli che fanno sempre quei dolcetti piccoli  piccoli, quelli che sono, sì ... sì ... dai che possiamo fare buoni affari, lasciando l'oro che è pericolos "  e sottovoce " e ti ricordo che siamo  disertori, se ci trova quel Cortez  ... se ci ammazza !! .. "
Gonzalo: "Io voglio l'oro!"
Dopo un'altro cammino in aperta campagna sotto il sole
Xatualpa: "Chisto è il nostro oro rosso"
Gonzalo: "E che diavolo è questo?"
Xatualpa "tomatl"
Gonzalo: "Indio capoccione, voglio l'oro, quello giallo!"
Sancho: "Ma questo è buoniiisimo Gonzalo, lo si può vendere a quel genovese che adora mangiare e lo possiamo vendere ai napoletani, che amano tanto la pasta di pane ... ci fareno ricchi!"
Gonzalo: "Tu sei un cretino Sancho!"
Salgono in salita sulle  montagne e arrivano un mulino.
Xatualpa: "Chisto è l'oro più prezioso"
Gonzalo: "Ahó che pensi che  sia un uccello ? Non mangio semi io !! Oro, voglio oro,  come mi posso spiegare !!"
Sancio "E cosa  è questo signor indio, sembra buono?"
Xatualpa: "Quinoa"
Sancho: "Per favore, messer  indio potrebbe dare l'oro a Gonzalo, perché io vorrei proprio scappare sa?
Xatualpa: "Certo, sta li abbascio , accattetevi quello che volete!"
Gonzalo: "Oro, oro, oro !! Corriamo Sancho,  ora dobbiamo correre come il vento"
Amicodi Xatualpa : "Perché gli hai dato l'oro, senza niente in cambio?"
Xatualpa: "Perché la cosa più preziosa giá me l'hanno data: le informazioni che mi servivano. Adesso vendemo il Tomatl ai napolitani e il xocolatl ai belgi, e ci accattiamo tutto il loro denaro...i"
Xatualpa di Amigo: "E la quinoa ?"
Xatualpa: "La quinoa è solo per noi, troppo preziosa per questi sciocchi europei conquistatori"

E questo è per loro e per lui e la sfida del mese di febbraio: le polpette!

Ingredienti:

Per le polpette:
  • 250 gr di semi di quinoa 
  • 1 cipolla piccola 
  • 1/2 peperone 
  • 1 spicchio di aglio 
  • 2 cucchiai di olio d'oliva 
  • 1 uovo 
  • 40 g di parmigiano (*) 
  • cucchiaino di cumino macinato (*) 
  • un cucchiaino di paprika affumicata (*) 
  • briciole di pane senza glutine 
Per il dip di mango e menta
  • 1 mango 
  • 200 g di yogurt naturale (*) 
  • 2 cucchiai di sciroppo (acqua e zucchero)
  • 1 manciata di menta 
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico o aceto (*) 
  • Sale e pepe 

 (*) gluten free

Sciacquare la quinoa sotto acqua corrente. E 'pulita quando messa in un contenitore con l'acqua questa resta limpida.
Mettere in una pentola 3 volte la quantità di quinoa, portare l'acqua a ebollizione e lessare i semi.
Dopo 15 minuti dovrebbe essere pronta, deve essere morbida con i semi aperti, scolare e raffreddare.
Nel frattempo, soffriggere le verdure in poco olio d'oliva e lasciare raffreddare.
In una ciotola mescolare la quinoa con le verdure, aggiungere l'uovo,  il formaggio e le spezie e mescolare bene, salare e pepare.
Formare delle polpette e passarle sul pan grattato.
Ungere una teglia,  metterci le polpette e cucinarle a forno caldo per 30/40 minuti, girandoli una volta quando si effettua una crosta nella parte inferiore (la crosta deve essere già abbastanza croccante, se non di disfano).

Per il dip di mango e menta

Preparare uno sciroppo con 1/ 4 di tazza di acqua e una uguale quantità di zucchero: portare a bollore e lasciare che assuma la consistenza di sciroppo leggero. 
Tritare la polpa di mango e la menta
In una terrina mettere lo yogurt e aggiungere il mango e menta. Versare l'aceto, lo sciroppo e  regolare di sale e pepe

PS:
La quinoa è un cereale privo di glutine che ha molte proprietà nutritive, è un alimento completo e un tesoro di proteine

Il dip  è fresco, agrodolce e si sposa bene con la croccantezza delle polpette di quinoa.










22 comentarios:

EliFla dijo...

,,,,mamma che simpatica storiella....e cha fantastiche polpette...e vabbeh...neanche questo mese vincerò l'MTC!!!!

Buon weekend, bacioni, Flavia

Fabiana dijo...

Forte questo racconto!
...ma le polpette lo sono ancora di più...viste così sembrano degli amaretti, hanno esattamente lo stesso identico aspetto dei nostri amaretti di Sassello!!
Super brava per il dip...a tutta freschezza!

un bacetto,
Fabi

Federica dijo...

Ma perchè continuerò a guardare il pacco di quinoa sullo scaffale del NaturaSì e a lasciarcelo sempre? La prossima volta ci andrò con in tasca un bel pacchetto di ricette così mi ricorderò che SAPREI cosa farci!!! Mi ispirano queste polpettine vegetariane :D! Baciotti, buon we

Sabrine d'Aubergine dijo...

La quinoa imparerò a cucinarla grazie a te: confesso di non averlo mai fatto. Mangiata sì, ma cucinata no. Adesso è ora di buttarsi. Da quassù verso laggiù...
Ciao!

Sabrine

stella dijo...

Fantastico racconto! Io adoro queste sfide, perchè quinoia dip che roba strana che mi hai fatto conoscere! Un abbraccio :-)

/Alessandro dijo...

Anche a me il dip al mango e menta piace assai!! :-)
Bella ricetta e bello scoprire il tuo blog!

Oxana dijo...

Ahahahahaha!! Che forte sei con questa bellissima storia! Io sto cercando le ricette con quinoa, grazie per questa!
Bacione, bella!

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@EliFla: carissima ormai vincere l'MTC é 'na sfida impossibile. Meglio passare al surreale..Un abbraccio

@Fabiana: ciao e benvenuta, ma dai sembrano gli amaretti !!...sarebbe una cosa che all'MT chiamerebbero nulla é come sembra. Adesso annoto e faccio gli amaretti !!

@Federica: la sto sperimentando e devo confessarti che il primo impatto non é stato amore a primo assaggio, ma adesso sto prendendo confidenza ed é veramente versatile

@Sabrine: grazie !! Ho scoperto che con la quinoa si possono fare veramentetante preparazioni dolci e salate..adesso produrremo. Un abbraccio da quaggiú a lassú, e tutti a provare la quinoa, il cibo degli dei.

@stella: l'MTC ´mitico. Il dip provalo perché é fresco, aromatico e anche lui molto flessibile, si adatta bene a vari sapori.

@Alessandro: il mondo degli espatriates si ritrova a pranzo sul web e tutti all'MTC !! Anche il tuo blog é bellissimo..Il dip é un mix di culture...

@Oxana: grazie !! Adesso utilizzeró di piú miglio e amaranto !! Un abbraccio

fantasie dijo...

Mia cara, e anche questo mese, sul finir della sfida, vedo la ricetta più bella e intrigante di tutte... quella che insidierà il mio podio... Sei la numero 1!!!!

Gio dijo...

ma ti sei inventata una storia troppo simpatica e anche molto ben raccontata, che brava Simonetta!!!
per non parlare dell'ottima ricetta!

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Stefania: no no questa volta le tue polpette trompe l'oeil sono imbattibili !!

@Gio: ca' sa da fa' per far mangiare la quinoa :)...Bacie grazie

Ginestra dijo...

Mi piace molto il tuo "indio" e vorrei potermi immaginare il sapore di queste polpette ma ignorante come sono non conosco la quinoa!!!
Sigh! Però il dip di mango e menta lo immagino benissimo... mi fai venire sempre voglia d'estate!
baci

Sonia dijo...

ma quanto sei brava!!! buona domenica
baci :X

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Ginestra: la quinoa ha un sapore piuttosto neutro, pertanto si abbina bene a molti ingredienti... Il dip é estivissimo..

@Sonia:Ma quanto sei gentile !! Un bacione anche a te

speedy70 dijo...

Grazie per questa splendida ed originale ricetta, un abbraccio!!!

Cleare dijo...

come già sai adoro la quinoa e questo dip è da provare assolutamente!

Pikerita dijo...

Me parece muy original y apetecible!.
Besotes.

lucy dijo...

ovviamente dopo una bella storia una ricetta da urlo!devono essere buonissime, mi ispirano proprio!

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Speedy70: grazie a te !!

@Cleare: visto....e preso...Un abbraccio

@Pikerita: la quinoa es muy "flexible" se adapta a todo. Un beso

@Lucy: ciao cara !! La storiella é per non annoiare......la ricetta da gustare....

Gunther dijo...

sono delle polpette molto interessanti complimenti

Laura Cironi dijo...

Las hice hoy y salieron exquisitas. ES una receta maravillosa. Ahora estoy desesperada por volver a comprar quinoa apta para repetir la receta porque estas no van a llegar al frezer. Muchas Gracias

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Laura: este es el comentario mas lindo del mundo..!!! Graciassss

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

ShareThis