lunes, 6 de junio de 2011

Spaghetti de arroz con gamberoni y pesto de tomate seco



versione italiana in basso

Los italianos tenemos una arma secreta. Una herramienta que nos permite crearnos una reputación de excelentes cocineros, aun su apenas sabemos hacer un huevo frito. ¿Qué es? Pero la pasta, por supuesto! He hecho unos simples maccheroni para los niños amigos de mi hija, por supuesto perfectamente al dente y condimentados con un buen aceite de oliva. Resultado: pasta desaparecida y madres sorprendidas de que incluso los refractarios a la pasta fueron contagiados por la pasión por este mimo alimentario. Ahora también aquellos que sufren de intolerancia al gluten pueden encontrar buena pasta sin gluten, con maíz, trigo sarraceno, arroz que también es deliciosa fría y se puede disfrutar en cualquier época del año. 

Ingredientes (4 personas): 
  • 400 gr. de fideos de arroz (puede ser de maíz o otro tipo de pasta sin gluten) 5.4 tomates secos
  • un puñado de almendras sin piel
  • 6.5 aceitunas negras
  • 2 dientes de ajo 
  • 50 cc. aceite de oliva 
  • ralladura de 1 / 2 limón 
  • 300 gr. gambas limpias
  • 150 gr. de rucula
Hidratar la tomates secos en agua durante una hora aproximadamente. Picarlos los tomates hidratado con almendras, aceitunas, 1 diente de ajo y aceite de oliva hasta que se conviertan en una salsa con grumos, no debe ser una crema. En una sartén con aceite de oliva y ajo saltar las gambas rápidamente hasta que sean de un color bien rojo.Vierta la salsa sobre las gambas, añadir la ralladura de limón y mezclar bien. Mientras tanto, cocer la pasta (al dente por favor, che no quiere decir cruda, pero tampoco blanda blanda), escurrir y enfriar inmediatamente en agua corriente. Sazonar la pasta con salsa de camarones y el pesto de tomates, añadir las hojas frescas de rucula y condimentar con abundante aceite de oliva. Añadir sal y pimienta .... y buon appetito !


SPAGHETTI DI RISO CON GAMBERONI E PESTO DI POMODORI SECCHI





Noi italiani abbiamo un'arma segreta. Uno strumento che ci permette di crearci una fama di ottimi cuochi anche se a mala pena sappiamo fare un uovo fritto. Che cosa è? Ma la pasta ovviamente. Ho fatto una semplice pasta in bianco ai bambini amici di mia figlia, ovviamente perfettamente al dente e condita con un buon olio d'oliva. Risultato: pasta divorata e mamme stupefatte che anche i refrattari alla pasta siano stati contagiati dalla passione per questa coccola alimentare.
Attualmente anche chi soffre di intolleranza al glutine puà trovare ottime pasta senza glutine, al mais, al grano saraceno, al riso che sono squisite anche fredde e si possono godere in tutte le stagioni.

La ricetta la trovate nel mio BLOG GLU-FRI DONNE SUL WEB

14 comentarios:

Muscaria dijo...

Hai ragione, abbiamo un'arma segreta ed è un'arma potentissima!
Mi sono copiata la ricetta perché mi ispira tantissimo, quella grattugiata di buccia di limone poi me la fa sembrare anche più gustosa :P

SMACK!

Giovanna dijo...

Alla pasta bisognerebbe fare un monumento nazionale e magari anche un inno.
Deliziosa la tua, mi piace tanto la buccia del limone grattugiata!

Baci e buona settimana

Giovanna

Federica dijo...

Verissimo, la pasta è sempre una gran risorsa. Anche solo con un filo di ottimo elio evo o una noce di burro crudo di qualità. Se poi ci metti un pesto così gustoso, abbinato a dei gamberoni da acquolina e profuamto con una delicata scorza di limone...aggiungi un posto a tavolaaaaaaaaaaa :)) Dai porto il dolce ;) baciotti, buona settimana

Chiara dijo...

la adoro in tutte le salse e questa mi pare particolarmente accattivante, brava Simo! un abbraccio...

arabafelice dijo...

E diciamolo, che noi italiani partiamo assolutamente avvantaggiati, per fortuna!
Buonissima la tua pasta ;-)

Gio dijo...

adoro i pomodri secchi e questo pesto deve essere buonissimo, il tocco di limone da un tono fresco alla pasta...insomma anche questa mi piaceee! :)
buona settiman

annemineli dijo...

Çok güzel olmuş,çokta lezzetli olduğuna eminim.ellerine sağlık..sevgilerrrr...

fantasie dijo...

QUindi per fare il pesto di pomodori secchi, bisogna prima reidratarli? Buono a sapersi! :)

Onde99 dijo...

Verissimo, noi italiani passiamo per grandi cuochi grazie all'abilità con cui cuciniamo una cosa per noi elementare come la pasta! Ma è vero anche il contrario: a me la pasta non riesce bene e quello che nella maggior parte del mondo non sarebbe un problema in Italia mi qualifica come una mezza calzetta!

La Gaia Celiaca dijo...

che bella ricetta chic che ci ha proposto, simonetta!

in effetti hai ragione, la pasta è sempre un asso nella manica: ieri sera ho fatto del banalissimo pesto, avevo a cena un amichetto dei bimbi e se la sono litigata :-)

Sonia dijo...

gran bella ricetta ! brava Simonetta. un abbraccio :))

acquaviva dijo...

dai, non sembra nemmeno una ricetta a testa in giù! Ed è anche vagamente siciliana... Forse oggi è un po' "quasi estate" anche lì!

Simonetta Nepi dijo...

@Muscaria: si arma segretissima, tu peró non dirlo alle spie di HRM smakkone

@Giovanna: ideona !! Facciamo l'inno alla pasta..cosí sono tutti d'accordo (nord sud ecc ecc)

@Federica:dai ti aspetto !!

@Chiara: grazie, e si la pasta é sempre la pasta !!

@Stefania: e una volta tanto si, partiamo avvantaggiati !! Baci

@Gio: e io il limone lo metterei anche nel caffé..anzi mo ci provo...;) Grazie e un abbraccio

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@annemineli: google translator doesn´t help to translate you comment. Anyway welcome to my blog !!

@Stefania: si per me é meglio, una volta l'ho fatto senza reidratarli ma cosí mi piace di piú resta piú cremoso, morbido

@onde99: ma no dai, di sicuro sei ipercritica, la pasta viene sempre bene, anche quando viene male !! ;) Grazie !!

@Gaia: o che bello, mi piace che sia pure chiccosetta...w la pasta, anche per noi !!

@Sonia: grazie carissima !!

@acquaviva:..si voglia d'estate tanta !! E non ho messo la panna !! ;)) Un abbraccio

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

ShareThis