miércoles, 24 de octubre de 2012

Muffin de arandanos sin gluten - Muffin ai mirtilli senza glutine



Los muffins de arándanos son ya un clásico de la pastelería.
Los muffins ya los conocen todos, son pequeñas tortitas suaves, esponjosas y que se pueden rellenar con todo: fruta, frutos secos, marmelladas, cremas. Y hay versiones saladas por supuesto.
Y cuando se habla de muffins empieza un serie de problemas etimológico.
Porqué también hay magdalenas, sobre todo en España. Es mas comí magdalenas en España mucho antes de los muffins que se pusieron de moda en los años '80.
A complicar las cosas no hay que confundir las magdalenas con las madeleines que son como tortitas,  casi galletas, francesas y los muffins con los muffins ingleses que son mas parecidos a  pancitos leudados.
En esta babel entrarían también los cupcakes.
Después de investigar un poco y analizar las recetas llegué a esta conclusión:

Las magdalenas son masas esponjosas, livianas, que se baten por mucho tiempo, o sea la masa incorpora aire, se cocinan siempre en pirotines de papel y crecen bastante por el acción combinada del batido y del polvo de hornear. Normalmente no tienen un relleno

Los muffins tienen mas cantidad de grasa, prácticamente no se baten, solo se integran los ingredientes secos con los líquidos  y ademas tiene siempre un ingrediente que le da sabor como, frutos. La masa de los muffins es pesada, a veces con crema agria, yogur.
La cantidad de azúcar no es muy elevada y se pueden hornear también en moldes rígidos sin los pirotines.
En general se consideran como pequeños quick bread, panes veloces.

Los cupcakes son tortitas individuales y la masa es de bizcocho. Se llaman así porque se horneaban en tazas y cada uno tenia su porción de pastel. La decoración está "arriba" y es lo que normalmente se podría poner "adentro" de las tortas (crema, crema mateca, meregue).  La caracteristica de un buen cupcake es en equilibrio entre el sabor del pequeño cake y la decoración.

Todo esto para introducir la receta sin gluten de lo que quizas sea el mas clasico, tradicional y famoso de los muffins: mr. blueberry muffin o sea el sr. Muffin de arandanos.
El porqué es tan famoso lo de dejo a ustedes descibrirlo..pero hay una simple razon: es tremendamente rico.

Ingredientes para 10 muffin medianos

Secos:

  • 260 gr di harina sin gluten (yo utilizé MIX C Shar)
  • 1 cucharita y 1/4 de polvo de hornear
  • 1 cucharita y 1/2 de bicarbonato
  • Una pizca de sal
  • 100 gr de azucar
Liquidos:

  • 1 huevo
  • 240 gr de yogur natural
  • 80 ml de aceite neutro (o sea no de oliva)
  • 1 cucharadita de extracto de vainilla
  • 300 gr de arándanos (también congelados)
1. Prender el horno a 180 grados
2. Mezclar muy bien los ingredientes secos en un bol. 
3. En un otro bol mezclar los líquidos, van a conseguir una mezcla no muy liquida
4.Unir los ingredientes líquidos a los sólidos con una espátula de a poco. No hay che batir la mezcla, solo mezclarla.  Resulta una preparación bastante densa, no se preocupen pues el yogur le va a dar humedad y esponjosidad. 
5. Unir los arándanos y mezclar (consejo de reservar unos cuantos), atención: si los arándanos con congelados pasarlos primero por harina si no manchan toda la masa.
6. Volcar la masa en pirotines de papel o en moldes para muffin enmantecados y enharinados (con harina sin gluten por supuesto..) y rellenandolos hasta 3/4 y agregar los arandanos recervados sobre la superficie.
7. Cocinar en horno precalentado durante 30 minutos aproximadamente. Hacer la prueba palito: si pinchando los muffin sale seco, estan listos.


MUFFIN SENZA GLUTINE AI MIRTILLI







I muffin ai mirtilli sono già un classico della pasticceria.
Cosa sono i muffin ormai lo sanno tutto, sono piccole tortine morbide, soffici che  possono essere riempite di tutto: frutta, frutta secca, marmellate, creme. E naturalmente ci sono le versioni salate.
Ma quando si parla di muffin inizia una serie di problemi etimologici.
Perché ci sono anche le magdalenas, soprattutto in Spagna. Anzi ho mangiato le magdalenas in Spagna molto prima  dei muffin che sono iniziati a essere una moda negli anni '80.
A complicare le cose,  la magdalena non deve essere confusa le madeleines che sono come minuscole tortine, quasi biscotti, francesi, e i muffins a loro volto sono diversi dai muffin inglesi che possono essere considerati quasi dei panini lievitati.
In questa babele bisognerebbe  inserire anche i cupcakes.
Dopo un po 'di ricerca e analizzando le ricette sono arrivata a questa conclusione:

Le magdalenas son tortine di una pasta soffice, leggera, che viene montata per lungo tempo, o incorpora d'aria,  sono sempre cotte nei pirottini di carta e crescono molto di volume grazie dall'azione combinata del lievito per dolci con l'aria incorporata. Di solito sono senza un ripieno.

I muffin contengono più grassi, praticamente non si montano ma si integrano solo gli ingredienti secchi con quelli liquidi , in genere contengono anche un ingrediente che fornisce il sapore, come la frutta. L'impasto dei muffin è pesante, a volte contiene panna acida o yogurt.
La quantità di zucchero non è molto elevata e si possono anche cuocere in stampi rigidi senza pirottino di carta.
Sono considerati appartenenti alla famiglia dei quick bread, dei pani rapidi.

I cupcakes sono tortine individuali fatte con un impasto da torta, tipo piccola genoise. Sono così chiamati perché venivano cotti in tazze e ognuno aveva  la propria parte di torta. La decorazione esterna é realizzata con ciò che generalmente si può mettere "dentro" le torte (panna, crema al burro, meringa). La caratteristica di un buon cupcake è l'equilibrio tra gli ingredienti della tortina  e la decorazione.

Tutto questo per introdurre in versione senza glutine quella che è forse la più classica, tradizionale e famosa dei muffin: Mr. blueberry muffin o sr. Muffin ai mirtilli.
La ragione per cui è così famosa  .. la lascio scoprire a voi, ma è molto semplice: è estremamente buona.

Ingredienti per 10  muffin medi

Secchi:

  • 260 gr di farina senza glutine (ho usato MIX C Shar)
  • 1   e 1/4 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino e 1/2 di bicarbonato
  • Un pizzico di sale
  • 100 gr di zucchero

Liquidi:
  • 1 uovo
  • 240 gr di yogurt bianco
  • 80 ml di olio neutro (non di oliva)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 300 g di mirtilli (anche surgelati)


1. Accendete il forno a 180 gradi
2. Mescolare bene gli ingredienti secchi in una ciotola.
3. In una ciotola a parte mescolare i liquidi, si ottenerá una miscela non molto liquida
4. Unire gli ingredienti liquidi ai solidi con una spatola lentamente. Non montare l'impasto, mescolarlo solamente.
La preparazione è abbastanza densa, non preoccupatevi, perché lo yogurt darà umidità e morbidezza.
4. Unire i mirtilli al  mix , attenzione: se i mirtilli sono congelati bisogna passarli rapidamente nella farina altrimenti macchiano tutto l'impasto.
5. Versare l'impasto nei pirottini o negli stampini da muffin imburrati e infarinati (con farina senza glutine ovviamente ..) e riempiendoli per 3/4 e aggiungere i mirtilli messi da parte sulla superficie.
6. Cuocere in forno preriscaldato per 30 minuti. Fare la prova stecchino: se dopo averlo infilato nei muffin esce asciutto, sono pronti.




6 comentarios:

Emanuela dijo...

Hai ragione! Nei muffin, come nei plumcake, ci puoi mettere di tutto! Bellissima anche la presentazione ^_^

Roberta Morasco dijo...

Saranno anche un classico i muffin ai mirtilli, ma farli così belli è un'arte cara mia!
Brava, bellissime foto!
Roberta ^_^

fantasie dijo...

Pur avendone consapevolezza inconscia, non mi ero mai soffermata sulle differenze. Mi hai illuminata!
P.s. Perché non abitiamo nella stessa Palermo?

Sonia dijo...

grazie per i chiarimenti! ora ne so di più, ignorantaccia che ero! sono deliziosi i tuoi muffins :-) buona serata, baci :-X

La Gaia Celiaca dijo...

mi piacciono sempre un sacco i tuoi post, simonetta, perché gli dai sempre quest'impronta storica che è assai interessante.
per tacer delle ricette, ovviamente... cosa c'è di meglio dei muffins ai mirtilli?

Roberta dijo...

caspita quante notizie e pensare che io ingurgito tutto senza troppo pensare!
Li proverò ... e proverò a capire perchè sono così famosi.... baciiii

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

ShareThis