martes, 29 de noviembre de 2011

Crostini di baccalá con pane al pomodoro senza glutine / Pinchos de bacalao con pan al tomate sin gluten


hasta luego para la versión en castellano..

Io sono masochista. Devo esserlo altrimenti non mi spiego perché faccio certe cose.
So che la gara mensile organizzata da Menu Turisticom l'ormai mitico MT Challenge finisce il 28 di ogni mese e io quando arrivo a pubblicare..il 29 ovviamente.
Perché nel mio calendario é sparito un giorno, o meglio un giorno l'ho fatto durare 48 ore.
Sará che qui in argentina il 28 novembre é festa, la festa della soberanía nacional, della sovranitá nazionale, sará che fa un caldo pazzesco, sará che ho delle scadenze e il mio inconscio mi fa i giochetti da prestigiatore, fatto sta che per me oggi era il 27 di novembre.
E vabbé,la realtá, vista con calendario alla mano,  é che no...siamo giá al 29.....peggio di quando ho pianificato la pubblicazione del post e poi non si é pubblicato un bel tubo, almeno il post era scritto..
Ma siccome siamo sportivi partecipiamo anche se fuori tempo massimo, in modo un po' surreale, un po' come L'uomo che fu giovedí, questo é il post che fu lunedí....
Seconda cosa: perché mi trastullo con le idee ogni volta che si sa quale é la sfida del mese? Mi trastullo tanto che quando alla fine ho la genialata..ecco é giá stata fatta. Ovviamente me ne accorgo a cose fatte, perché per non farmi influenzare e condizionare non guardo quello che combinano gli sfidanti, anche perché altrimenti c´é il ritiro immediato perché partecipa gente che viene da Marte, mostri di bravura che uno dice ma che lo fanno a fare un Masterchef per trovare il talento culinario in Italia. Basta curiosare tra quello che combinano i partecipanti al MT Challenge...(e ho detto tutto).
Terzo e non ultimo: ma per una volta che la ricetta non prevede lievitazioni, lotte con farine, manualitá particolari, perché a me viene in mente di mettere  uno degli ingredienti principali in un pane ? Eh, perché?
La ricetta del mese é il baccalá alla livornese, descritta in un post magistrale di Cristina di Insalata mista prevede che ilbaccalá ammollato si frigga e si cuocini in una saporita salsa di pomodoro con aglio e prezzemolo. Piatto, semplice, essenziale.
E non so per quale strano motivo me lo sono immaginata come una tapa, un pincho e di mettere il pomodoro....nel pane.....ecco. Peccato che ´ste invenzioni con le farine naturalmente senza glutine siano rischiose, ma stavolta ho usato l'arma segreta: la macchina del pane.




Ingredienti:
Per il pane:
400 gr di farina senza glutine (200 gr di farina di riso (maizena),  150 gr di fecola di patate, 50 gr di amido di mais, 15 gr di xantano)
2 uova
40 ml di olio di oliva
10 gr di miele
10 grammi di sale
20 gr di zucchero
1 bustina di lievito disidratato
30 gr di pomodori secchi idratati e tritati finemente
2 spicchi di aglio tritati finemente

Per il baccalá:
500 gr di baccalá giá ammolato
Olio
Pepe
Prezzemolo
1 Spicchio di aglio

Preparare  il pane: in una brocca graduata metere le uova e poi riempire di acqua fino ad arrivare a 450 ml. Mescolare e versare nel cestello delle macchina, unire l'olio e il miele.
Versare la farina coprendo tutti i liquidi, in un angolo mettere il sale nell'angolo opposto lo zucchero,in mezzo fare una piccola cavitá nella farina e collocare il lievito.
Se la vostra macchina prevede di usare prima il lievito invertite il procedimento.
Impostare la macchina per l'opzione pane senza glutine crosta media peso 500 gr, se non l'avete regolare su pane bianco crosta scura.
Avviate la macchina e controllare e eventulamente staccate con una spatola di plastica l'impasto dalle pareti del cestelli. L'impasto sará appiccicoso e molto liquido, é cosí che deve essere...
Al bip della macchina unire i pomodori secchi idradati e l'aglio tritato.
Sorvegliate l'impasto fino a che gli ingredienti si siano ben amalgati e poi...andate a farvi un giro.
Quando la macchina ha finito di cuocere togliere il cestello e sformare il pane, adagiarlo su una gratella per eliminare l'umiditá.
Sará molto umido e spugnoso.

Preparare il baccalá
Io me lo sono ammollato con santa pazienza tenendolo a bagno piú di 24 ore. Una volta ammollato, siccome non mi fidavo molto del mio ammollamento l'ho fatto bollire 20 minuti.
Ho eliminato la pelle e le spine.
In uno ciotola ho frantumato la polpa del pesce con una forchetta e poi l'ho mantecata leggermente con un filo d'olio d'olio d´oliva mescolando, fino a ottenere una consistenza quasi cremosa.

Assemblaggio..(fa un po' fabbrica di automobili ma...in questa epoca di depressione industriale almeno si assembla)

Tagliare il pane a fette e poi a quadratini, strofinarli con uno spicchio di aglio e sopra adagiare una cucchiaita della crema di baccalá. Decorare con un fogliolina di prezzemolo.....gnam...



15 comentarios:

Luisa dijo...

ti rubo la ricetta del pane!!!! :-))))))))))

fantasie dijo...

Noooooooooooooo, peccato troppo buoni!!!

Gio dijo...

quando leggo che fa un caldo pazzesco ti invdio tanto :)
ottimi questi crostini, perfetti finger food :P

il cucchiaio magico dijo...

bellissima presentazione, mi dispiace,ma fa lo stesso, noi ce la siamo comunque annotata. Quanto vorrei essere anch'io al caldo, in questo momento sono seduta alla scrivania con i piedi freddi nonostante la stufa vicino. Facciamo cambio per qualche settimana'

L'acqua 'dorosa dijo...

La ricetta del pane è già rubata e archiviata. Abbinamento molto gustoso! Grazie dell'idea.

dolcipensieri dijo...

ciao simo fosse di 48 ore la giornata, potrei fare miracoli ma non è così... questi crostini sono molto buoni, me li segno!

Daniela dijo...

Simoooooooooooooo!!! Presto, procurati un calendario taglia gigante SOLO per sottolineare le date dell'MTC!!! Non vorrai farci perdere un'altra volta ricette così, vero??? Vabbè che stai dall'altra parte del globo..... Vabbè, dai per stavolta sei perdonata: ma non si ripeta mai più :-)))))))))
Baci grandissimi
Dani

poverimabelliebuoni/insalata mista dijo...

ma allora sei dei nostri? carina l'idea del pane al pomodoro + il baccalà
grazie
cristina

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Luisa: oh anche il baccalá non é male..;-)

@Stefania: :-(...ma mi sa che sono buono..loro...

@Gio: ma a me Natale al fredduccio piace...poi meglio il caldo..

@cucchiaio magico: dai che Natale é bello con il freddo....poi ti aspetto qui

@L'acqua 'dorosa: il pane é proprio buono mi immagine che con il glutine migliori...

@dolcipensieri: Serena..a ma le ore non bastano mai...calcolo male i tempi....mannaggia..

@Daniela: ma GRAZIE !! Gioisco e rigioiscoooooo e prometto non lo faccio piú !!!

@insalatamista: siiiiiii da sempre ma qusta volta sono arrivata veramente tardi.....grazie !!

Sonia dijo...

mooooolto sfiziosa la tua versione, originalissima da cima a fondo! bacioni intercontinentali :XX

Muscaria dijo...

ME-RA-VI-GLIA!!!
Che poi secondo me per una questione di fuso orario, di invasione di cavallette, e rapimenti alieni, meriteresti di essere inserita nell'MT :-DDDD

Glu.fri dijo...

@Sonia: grazie..oh il pane é proprio buono...anche il baccalá..

@Mus: ahhhhh...secondo te mi hanno rapita i marziani..aspetto che avviso la Ale e Daniela...che clever che seii !!

Anna dijo...

Ci complichiamo sempre la vita ma il risultato finale è sempre ottimo come questo pane al pomodoro e il suo condimento :)
Qui a Milano freddo gelido...posso invidiarti un po'!
Un abbraccio
Anna

cooksappe dijo...

un buon antipasto! :D

Francesca dijo...

Una specialità!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

ShareThis