martes, 3 de agosto de 2010

Manzanas acarameladas


versione italiana in basso

Un dia la reina se despertó y preguntó al espejo: espejo, espejito quien es la mas linda del reino?
Y el "very bastard" como siempre le contestó: Hii la pu...Blancanieve...sos aburrida, che...siempre con lo mismo estamos...(el espejo es argentino..)
Y ella, pero espejito mio, ahora hay cirugía, botox, me hice todo y como puede ser ? Yo soy las bella y mira que Blancanieve ya no se esta´portando tan bien...mira lo que está haciendo en París, mira, andá a verlo...hacé un click aquí ..y despues me cuentas... Te parece? Mira como pone los pies en la mesa..ohi..

Reina: despierta !! Y imitala un poco a Blancanieve che, esta nueva, que está sin lo enanitos y esta enojada y segura, dejate de joder con el botox e comete una buena manzana: una manzana al día mantiene al medico al la lejanía

Ingredientes:
  • 4 manzanas
  • 4 palitos de brochettes
  • 150 g de azucar
  • 75 g de glucosa
  • unas gotas de colorante rojo (opcional)
  • unas gotas de jugo di limon
  • 1/2 cucharadita de esencia de vainilla
  • 1y 1/2  cucharada de manteca
Lavar las manzanas, cortarles el cabito y colocar el palito de brochette en el centro, tipo flecha..
Poner el azuca, la glucosa, el colorante, el jugo de limon y la essencia de vainilla en una cacerola, cocinar a fuego soave hasta que rompa hervor. Dejar hervir unos 5 minutos y agregar la manteca.
Seguir cocinando hasta que el caramelo forme burbujas grandes. Retirar del fuego.
Sostener la manzana por el palito ( de lo contrario serian mas tontas de la reina, pues el caramelo es muy caliente) y bañarla con el caramelo, procurando de cubrir toda la superficie.
Colocar las manzanas acarameladas sobre una superficie untada con aceite o sobre un silpat e dejar enfriar a temperartura ambiente...
Comerselas y no darselas a Blancanieves..ni a Eva...ni a Helena..ni a otras..pues con estas manzanas siempre se generó un poco de lio...



MELE CARAMELLATE


Un giorno la regina si sveglio´e domandó allo specchio: specchio delle mie brame chi e' la piú bella del reame?
E il "very bastard" come sempre le rispose:  E che du p.., Biancaneve..sei noiosa eh...sempre co'  'sta storia semo (lo specchio é romano)
E lei, ma Specchietto mio caro adesso c'e' la chirurgia, il botox, mi sono fatta di tutto e come puo' essere ? E guarda che Biancaneve non si sta comportando bene..guarda, guarda che sta facendo a Parigi, guarda, vai a vederlo..fai un po' in click  quí ..e poi mi dici... Che ti sembra? Guarda come mette i piedi sul tavolo !! .
Regina: svegljate un po´!! E copia  un po'  Biancaneve, questa qui nova, che sta senza li nanetti ed e' inferocita e  sicura, lascia er botox e fatti 'na bona mela: una mela al giorno toglie il medico di torno. 

Ingredienti:
  • 4 mele rosse
  • 4 spiedini 
  • 150 g de zucchero
  • 75 g de glucosio
  • qualche goccia di colorante rosso (facoltativo)
  • qualche goccia di succo di limone 
  • 1/2 cucchiano di essenza di vaniglia
  • 1y 1/2  cucchiao di burro 

Lavare le mele, togliere il picciolo e infilzarle con lo spiedino, tipo freccia.  
Mettere lo zucchero, il glucosio, il colorante (se lo avete), il succo di limone e la vaniglia in una casseruola e cucinare a fuco dolce fino che inizi a sobbollire. Lasciare bollire per 5 minuti e aggiungere il burro.
Contunuare a cuocere il caramello fino a che forma delle grosse bolle. Togliere da fuoco.
Tenere la mela con lo spiedino e ricoprirla con il caramello, cercando di bagnare tutta la superficie.
Mettere le mele caramellate su una superficie unta d'olio o su un foglio di silicone e lasciare raffreddare a temperatura ambiente.
Mangiarsele e non darle a Biancaneve...ne a Eva...ne a Elena..,possibilmente a nessuno .altrimenticon 'ste mele si e' sempre  fatto qualche casino...

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di dEleciouSly




18 comentarios:

alessandra dijo...

Non mi piacciono le mele, ma queste solo a guardarle ti saziano, meravigliose!
Baci Alessandra

Federica dijo...

E lo volevo ben dire che sembrava proprio la mela di Biancaneve! Ma altro che mele avvelenate, queste sono mele acquolinate...nel senso che mi sta a venire un'acquolina stratosferica hihihihi! Troppo belle ^__^ Baci8lo

P.S. però so' soda! Ancora mi ci entra in capo che "manzana" è MELA! Tutte le volte ci casco e penso alle melanzane =))

Chiara dijo...

incantevoli queste mele, proprio adatte a stregare! Un abbraccio!

Lo Ziopiero dijo...

:D :D :D
Ma come te vie' o specchio che parla romanaccio!!!
:))

Sonia dijo...

Sei mitica! carina la storia, bella la ricetta e fantastiche le foto.
Bravissima

acquaviva dijo...

Mi piace il contrasto tra la raffinatezza del tessuto francese e l'iconoclastia dei piedi sul tavolo.
Mi piace la superiorità del croccante sinuoso della mela che sborda indifferente dalla netta linea del piattino quadrato.
Mi piace quando si capisce che ti diverti a postare...

Max dijo...

Che meraviglia queste mele!!! ciao.

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Alessandra: si sono esteticamente belle..

@Federica: no no non sono quelle di grimilde, queste sono proprio buone..(magari quelle di Eva)..

@Chiara: grazie...sulle mele c'e' tanta mitologia...

@Zi' Pie': aho en spagnolo lo faccio parlá porteño, per l'italiano non ho resistito..te la immagini una regina parla' co' Ninetto Davoli...

@Acquaviva: mi leggi nell'anima..hai capito tutto,dalla scelta del piattino al tessuto ecc..eh si se non ci si diverte che si fa a fa un blog..?

@Max: grazie e grazie per essere ´passato da queste parti..!

Oxana dijo...

Bellissime mele! Non l'ho fatto mai, sempre avevo un timore di non riuscirci;( Complimenti!
Un bacione

lucy dijo...

se posso esprimere il mio giudizio è la ricetta migliore di tutto il contest,perchèè niente è più irresistibile della mela rossa, resa più dolce ma croccante del caramello!fantastica

stefy dijo...

BELLISSIME LE TUE MELE ....SONO VERAMENTE UNO SPETTACOLO...... BELLE ANCHE VISIVAMENTE.............

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Oxana. ti confesso una cosa..anch'io, invece e' facile,

@lucy: troppo buona...! Grazie, ci son un bel po' di belle ricette in quella raccolta...

@stefy: grazie, si sono visivamente molto attraenti, soprattutto per i bambini...

Giusy dijo...

Hola! i qué bonitos recuerdos me has hecho aflorar! Yo le vivo a Sanremo, al confin con Francia, y de pequena en el periodo de noviembre quando le fui a Mentone siempre comì las manzanas garrapinadas!! Buenas!

terry dijo...

Che belle ed invitanti!!!
le mele da fiera americana! :)
mai provate!!! voglioooo!;)

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Giusy: si es una cosa un poco de feria..

@Terry: sicuro tu ci metteresti qualche aroma speciale...

Muscaria dijo...

Mi hai fatto morire dal ridere!!!
Lo specchio che parla romanesco è la ciliegina sulla torta.
Fantastica :DDDDDDDD
E queste mele sono bellissime!

Il gatto goloso dijo...

Lo specchio bastardo è troppo forte :) eh eh eh!
E sai che io non le ho mai mangiate le mele caramellate? Mi hai fatto venire voglia tu :)
Besos

caris dijo...

Ciao!!!
guarda...la prima foto è da urlo, lo sai??? come la mela del resto :))))

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

ShareThis