viernes, 1 de octubre de 2010

Pasta con langostinos

versione italiana in basso

Una pasta !!
Yo, italiana, en todo este tiempo no puse ni una receta de pasta...yo que lo primero que pienso es "ahora hacemos una pasta", que termino por hacer siempre pasta a los amigos (una pasta hecha por un italiana...piden..) y que siempre le resulta demasiado al dente, que insisto sobre el comer al dente, que cuando estoy desesperada para una pasta me amaso unos cuadraditos y que hasta aprendí a cocinar al dente los spaghetti de arroz...no había escrito ni una receta de pasta !
Ahora voy a poner remedio a esta falencia...un italiana/o sin pasta..es un oximoro...
Pequeña recomendación sobre el punto de cocción de la pasta. La pasta debe estar al dente, lo que no quiere de decir que tiene que estar cruda. Al dente quiere decir que debe tener una cierta consistencia al morderla, no tiene que ser blanda. En los paquetes de pasta italiana está il tempo de cocción. que varia segun la pasta, por lo tanto hay que probarla.
Esta que le propongo es una pasta que se hace muy rápidamente, casi en el mismo tiempo en que se cocina la pasta, es un plato perfumado y de mar. Casi una promesa de verano.

Ingredientes:
  • 500 de spaghetti de arroz (o de otra pasta sin gluten (o con gluten para lo no celiacos), yo elegí una pasta con espinacas
  • 2 cucharadas de aceite de oliva
  • 400 gr de langostinos limpios
  • 20 aceitunas negras
  • 2 cebollitas de verdeo
  • 6 tomates secos hidratados en agua
  • ralladura de 1 naranja
  • sal y pimienta
Cortar la cebolla de verdeo en pluma, cortar las aceitunas negras en laminas y eliminar el carozo, cortar en cubitos los tomates secos hidratados.
En una sarten calentar el aceite y sofreír la cebolla de verdeo, cuando empieza a dorarse agregar los langostinos. 
En cuanto los langostinos cambian de color, o sea despues de pocos minutos, y toman un color rosado, añadir las aceitunas y los tomates y saltear todo durante 1 minuto.Salpimentar y terminar con la rallagura de naranja.
Mientras tanto cocinar la pasta en agua salada hirviendo según las indicaciones de la marca que eligan (pero puueben porque a veces los tiempos son exagerados..) . Aconsejo utilizar spaghetti no muy finitos para esta salsa.
Colar la pasta y ponerla en la sarten, saltearla con la salsa...
Buon appetito..con un buen vino blanco fresco...

PASTA AI GAMBERETTI



Una pasta !!
Io, italiana, in tutto questo tempo non ho fatto neanche un post con la pasta ...io che per prima cosa penso "ci facciamo una pasta" , che finisco per fare sempre pasta ai miei amici (la pasta fatta da un'italiana...chiedono..) e che quasi sempre gli risulta troppo al dente,  che insisto nel "al dente", che quando sono disperata dalla voglia di pasta mi impasto dei quadratucci, che ho persino imparato a fare gli spaghetti di riso al dente ....non ho scritto neanche una ricetta di pasta !!
Adesso mettiamo rimedio a questa grave mancanza...un'italiana/o senza pasta  é un ossimoro,
Questa e´una pasta veloce, si fa quasi nello stesso tempo in cui si cuoce la pasta, é un piatto profumato e di mare. Quasi una promessa d'estate.

Ingredienti:
  • 500 de spaghetti di riso (o di altra pasta senza glutine (con glutine per i non celiaci)). Ho usato una pasta con spinaci.
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 400 gr de gamberetti sgusciati 
  • 20 olive nere 
  • 2  cipollotti
  • 6 pomodori secchi idratati con acqua
  • la buccia grattugiata di 1 arancia
  • sale e pepe
Tagliare i cipollotti a rondelle, le olive nere in lamine sottili eliminando e a cubetti il pomodori secchi.
In una padella scaldare l'olio e soffriggere i cipollotti,quando iniziano a dorarsi aggiungere i gamberetti. 
Appena i gamberetti cambiano colore, ossia dopo pochi minuti, e prendono un colore rosato aggiungere le olive e i pomodori e saltare il tutto per un altro minuto. Salare e pepare e finire con la buccia di arancia grattugiata.
Nel frattempo cucinare la pasta secondo le indicazioni della marca scelta.
E' consigliabile un formato di spaghetti di riso non troppo sottile con questa salsa.
Scolare la pasta, versarla nella padella e saltarla con il sugo per amalgamare il tutto.
Buon appetito..con un buen vino blanco fresco...

23 comentarios:

Federica dijo...

Aggiungi un posto a tavola? L'ora comincia ad essere quella giusta ^_^ non manca niente tra i mie ingredienti preferiti e la nota d'arancia paradisiaca. Un bacione, buon fine settimana

mondraker dijo...

me encanta la pasta, me encanta el marisco, me encanta tu receta, que hambre!!!!!

Bss

Zucchero e Farina dijo...

Ottima questa pasta! brvissima!

Alessia (Ale) dijo...

Finalmente pasta... ed allora perchè non partecipi a questo concorso?
http://community.leiweb.it/concorsileiweb
dai... basta la foto... hai tempo sino al 03/10 per partecipare...
ciao
p.s. ovviamente copio la ricetta, perchè cosi' non l'ho mai cucinata.
ciao
Ale

Vale\Tork dijo...

incuriosita dal termine spagnolo "langostinos", che tanto mi ricorda una grande marca di pentole, ho trovato una gustosa ricetta che realizzerò sicuramente quanto prima!!

grazie

Oxana dijo...

E io invece dal termine spagnolo "langostinos" pensavo che è il langusta http://en.wikipedia.org/wiki/Achelata in russo!
Un bacione e buon weekend

Sonia dijo...

langoustine= aragosta e pensavo che fosse uguale :))
mi piace molto questa versione.
besos

Gio dijo...

e vabbé! dillo che vuoi farmi morire di fame e di invidia per la tua imminente estate ed i tuoi invitanti piatti di pesce!!!
non vale! :)

Patricia dijo...

Los Argentinos y la pasta, que, segun me acuerdo, se come bastante cocida... es cierto.
Ciao Simonetta, un beso:)
Pat

Pikerita dijo...

La primera vez que fuí a Italia, llegamos rotos porque se complicó el viaje mucho, y cenamos una pasta de este estilo que presentas y todavía lo recuerdo como un manjar.. hará como 12 años. Desde entonces me propuse que mi pasta se parecería a aquella y mi familia dice que lo he conseguido... pero claro... me faltan detalles como esas aceitunas negras que tú añades y que, a partir de ahora, yo también añadiré claro...
Gracias Glufri.

Edda dijo...

Mi fai morire, anch'io vivo nella pasta (e ce ne sono pochissime sul blog). Hai reso tutto il senso di questa pietanza con questa ricetta. Brava!

I VIAGGI DEL GOLOSO dijo...

E che pasta Simonetta... postale ancora complimenti ...
bacioni e buon fine settimana..

La Gaia Celiaca dijo...

carini carini questi spaghettini!
o meglio dovrei dire spaghettoni, vista la tua indicazione sul diametro.
ma poi non faceva rima...

e comunque, a parte casi rarissimi, preferisco sempre gli spaghetti un po' grossi.

comunque da quando sone celiaca, volente o nolente, finisce che la pasta la mangio meno spesso.
tu no?

Mirtilla dijo...

Ah la pasta...io la adoro, camperei solo a pasta...se non facesse così tanto ingrassare! :-D E gli spaghetti di riso... ma lo sai che li ho sempre voluti provare e non li ho mai mangiati! Ma con quest ocondimento..come si fa a dire di no?! Ok, ho deciso, li compro e li provo subito! :-D Un bacione. Buon weekend

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Federica: dai passa di qua che ci facciamo una pasta ;)

@modraker: gracias..si la pasta pone hambre..gana de comer pasta.

@Alessia: grazie della dritta !! Mo vado a collegarmi!! Ricetta sciué sciué ma molto saporira.

@Zucchero e Farina: grazie !!

@Vale/Tork:...visto si langostino..non ci avevo mai pensato alle pentole..é vero..

@Sonia: quasi...e´´ come dure aragostini..alla fine se li guardi bene un po' si assomigliano...

@Oxana: visto...adesso mettiamo un dizionario plurilingue..studierei il russo per leggere i vostri straordinati autori

@Gio: un po' per uno eh...ma qui ancora il tempo e´incerto..a volte fa un freddo cane..

@Pat: si uno pasadita la comen, pero ahora con toda esta onda gourmet algo está pasando es que a veces se pasan y es...cruda..(así me dicen..)

@Pikerita: y ahora tienes la receta !!

@Edda: sará che lontano dall'Italia mangi italian e pensi local ? Mah...grazie !!

@Goloso: provvederó !

@Gaia: si, é vero se non altro per evitare doppi pentoloni, doppi mestoli ecc ecc, ma c´é pasta discreta anche senza glutine, soprattutto in Italia...perché la voglia di pasta c'é, eccome...mannaggia..Baci

@Mirtilla: questa é una salsetta ideale anche per le paste con glutine. Gli spaghetti di riso sono buoni anche con le verdure..occhio alla cottura se no fanno un pastone...Prova e fammi sapere

fantasie dijo...

Non posso credere che questa forchettata golosa è fatta con la pasta di riso!!! E' così goduriosa!!!
Brava, brava, brava!!!

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Stefania: dopo tante ricerche, tentatici ecc ho trovato una marca eccellente e ho affinato il metodo di cottura..e' 'na roba poco ortossa ma funziona..Baci e grazie !

Sonia Gluten Free dijo...

Aggggg, que hambre, que rico....me voy a la cocina :-))))
besitos

Muscaria dijo...

Ora capisco perché il piatto è quasi vuoto, deve essere saporitissima! :P
Ora te la rubo e in questi giorni la provo!

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@Sonia:..si si, todos a la cocina..sin gluten !!

@Muscaria: in effetti quella era l'ultima forchettata rimasta....Baci

acquaviva dijo...

ma sai che questa pasta è proprio sfiziosa? L'arancia mi piace, soprattutto... Brava!

Glu.fri cosas varias sin gluten dijo...

@acquaviva: grazie...l'arancia e´ un'arma segrete di piacere di massa...Baci

terry dijo...

Evvai...ci voleva una pasta da un'italiana no?!
e che pasta!!!
ottima direi... due cose che adoro come gamberi e olive non le avevo mai messe assieme! proverò...ottimo poi il tocco d'arancia!
bacioni!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

ShareThis